Una colazione per ogni allenamento
5 Giugno 2017
Il Calisthenics
26 Settembre 2017
Mostra tutto

Pressoterapia: come si fa, controindicazioni e risultati

La Pressoterapia è un efficace trattamento di compressione per ripristinare la funzionalità circolatoria, venosa e linfatica, riducendo il gonfiore, la tensione muscolare, lo stress e il dolore. E’ la risposta ai principali inestetismi del corpo, in particolare di addome, gambe e fianchi. L’apparecchiatura che abbiamo presso il nostro centro è 3 in 1, è la combinazione di tre diverse metodiche che si legano tra loro per ottenere risultati nettamente superiori ai singoli trattamenti. Pressoterapia, infrarossi e stimolazione sono trattamenti ormai utilizzati da anni nei centri estetici e medici con effetti visibili e concreti.

Con una sola apparecchiatura, quindi, si può disporre di tre macchinari per diversi tipi di trattamento, singoli o utilizzati in sinergia:

  • Pressoterapia, massaggio e drenaggio linfatico. Tutto il corpo viene trattato attraverso un sistema di gonfiaggio sequenziale gestito da un microprocessore. I programmi in dotazione sono in grado di soddisfare tutte le esigenze di bellezza e dimagrimento.
  • Infrarosso, riscaldamento generalizzato con conseguente aumento della temperatura corporea e quindi rilassamento muscolare, eliminazione delle tossine ed aumento del microcircolo. Grazie alla gestione della temperatura su diversi livelli di intensità è possibile scegliere la funzionalità del trattamento: sudorazione, aumento del metabolismo, riattivazione del microcircolo ed effetto rilassante.
  • Elettrostimolazione, riduzione delle cellule di grasso, tonificazione e vascolarizzazione dei tessuti. Tonificae rassoda la muscolatura del corpo, facilita ed incrementa l’eliminazione delle tossine, stimola il drenaggio linfatico, agisce contro gli inestetismi della cellulite e contrasta la ritenzione idrica. Ulteriore effetto benefico è la piacevole sensazione di relax e benessere ricevuta durante il trattamento che persiste durante tutta la giornata.

Controindicazioni

Si sconsiglia il trattamento a chi soffre di:

  • trombosi venosa profonda
  • infezione della gamba
  • insufficienza cardiaca
  • tromboflebiti
  • insufficienza arteriosa periferica grave
  • dermatite

Numero e frequenza delle sedute

Per ottenere dei buoni risultati si consiglia di sottoporsi a trattamenti settimanali regolari di circa 20/30 minuti. Un ciclo di 8/10 sedute, da effettuare due volte alla settimana, è sufficiente per ottenere risultati visibili. Per ottimizzare i benefici, l’applicazione può essere accompagnata da impacchi di alghe marine o oli essenziali. Si consiglia sempre di consultare il proprio medico prima di intraprendere qualsiasi trattamento per verificare il proprio stato di salute.

Risultati

In termini tecnici la pressoterapia migliora e riattiva la circolazione, ossigenando il corpo. In questo modo si ottiene un beneficio a livello di salute, perché si alleviano i dolori legati alla stanchezza delle gambe, ma non solo: il miglioramento del tono della cute assicura un ottimo vantaggio estetico. Per intensificare i risultati consigliamo la combinazione di prodotti come oli e gel drenanti.